SVE, un’occasione per la vita

Cos'è lo SVE?

Qualche settimana fa si parlava di volontariato e di quanto sia giusto o meno lavorare gratis, adesso parliamo sempre di volontariato, ma in contesto decisamente diverso: parliamo di esperienze di volontariato all’estero.

E’ sempre un po’ traumatico uscire dalla nostra zona di comfort, ma se lo facciamo per una causa in cui crediamo fermamente il disagio non è poi così pesante: mentre ci si impegna in diversi ambienti imparando nuove lingue e scoprendo nuove culture, con lo SVE il volontariato diventa un’opportunità per crescere professionalmente nel mondo del lavoro, oltre ad essere una cosa che fa bene a noi stessi.

Cos'è lo SVE?

Crescita professionale e umana con lo SVE

Cos’è lo SVE? Il Servizio Volontario Europeo è un percorso professionale rivolto ai giovani dai 17 ai 30 anni, ai quali viene concesso di vivere all’estero fino a 12 mesi, collaborando con associazioni culturali in attività no profit, con costi di vitto, alloggio e viaggio coperti e anche un rimborso spese per la mansione svolta. Oltre a questo, lo SVE è un’ottimo modo per avere più consapevolezza nel mondo del lavoro, crescendo inoltre umanamente grazie allo stare in contatto con contesti sociali diversi dal tuo, imparando una nuova lingua, dando una mano a chi ha bisogno e aprendo quindi la tua mente.

Le attività che vengono svolte sono svariate, come ad esempio organizzazione eventi, attività ricreative, workshop vari, sostegno e assistenza per anziani, bimbi o disabili e altre ancora. In primis sono richieste poche cose:

  • un po’ di propensione al rapporto umano;
  • voglia di mettersi in gioco;
  • voglia di uscire dalla solita routine;
  • voglia di aprire la mente e pensare fuori dagli schemi;
  • masticare un po’ di inglese;
  • avere documenti di riconoscimento in regola;
  • mandare un CV e una lettera di presentazione in inglese sul sito ufficiale SVE al progetto che più ti interessa.

Il Servizio Volontario in Europa per crescere

L’inglese può rappresentare uno scoglio? Ti basta masticarlo un po’. Non aver paura di ciò, perchè nel corso dei vari progetti si terranno workshop sia per imparare la lingua locale che per imparare e migliorare il tuo inglese, ed ecco che lo SVE corre in tuo aiuto anche a livello linguistico.

Hai meno di 30 anni? Hai voglia di metterti in gioco e dare una svolta alla tua vita? Che tu stia studiando o abbia già un lavoro, l’esperienza SVE è da fare, non perdere l’occasione!

Alessandro Mariani

Alessandro Mariani

Web designer e grafico freelance, apprendista di strategie per social media e appassionato di fotografia digitale
Alessandro Mariani

Ultimi post di Alessandro Mariani (vedi tutti)

Scrivi un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

close
Facebook Iconfacebook like buttonTwitter Icontwitter follow button